Tria balla sotto i colpi M5s



Nel giorno del bombardamento Ocse, un avvertimento che lascia presagire poco di buono per il futuro, il ministro Tria torna nel mirino, come e forse più che nei momenti peggiori. A puntare i fucili non è tutta la maggioranza. La Lega se ne chiama fuori e fa discretamente sapere che il problema è solo con i soci, con i 5S. Loro però stavolta sono proprio infuriati. Fanno circolare voci su un livello di irritazione ormai da allarme rosso. Aggiungono che … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin