tragedia a Monterotondo, muore bimbo nigeriano



Tragedia a Monterotondo dove un bimbo di due anni è morto a seguito di un’intervento di circoncisione rituale. Il fratellino gemello, anch’esso sottoposto all’intervento, è grave ed è ricoverato al Sant’Andrea. Il dramma si è compiuto in una famiglia che ha eseguito la pratica sui suoi due figli. Il presunto medico, anch’esso nigeriano, è stato arrestato. Secondo una prima ricostruzione la pratica è stata eseguito prima su un bimbo e poi sull’altro. Quando le condizioni dei due sono apparse gravi e’ scattato l’allarme ed e’ stato allertato il 118. Per uno dei bimbi non c’è stato piu’ niente da fare perchè aveva già perso molto sangue. La polizia indaga sulla vicenda.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin