Tra i 5 Stelle è in bilico un altro caposaldo ma la base è sempre più salviniana



Quando Luigi Di Maio si è riunito in conclave con i senatori del M5S che dovranno decidere sull’autorizzazione a procedere per Matteo Salvini, si è capito che questa vicenda precipita innanzitutto su di lui e sulla linea politica della quale è custode assieme agli altri vertici grillini entrati al governo e disposti ad auto-denunciarsi pur di uscire dall’empasse. Da due giorni il Movimento 5 Stelle è in bilico, sospeso tra la difesa di un principio identitario come la negazione di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin