Tra entusiasmi e disillusioni la rivoluzione dei Rimini Protokoll


Cuba, que linda es Cuba, cantava la canzone struggente della rivoluzione. E bella rimane tuttora quell’isola, non solo in senso estetico, ma per la vitalità e la consapevolezza delle contraddizioni che, in mezzo alle difficoltà, la attraversano e la rendono vitale. Forse proprio per questo il collettivo berlinese dei Rimini Protokoll ha accettato di misurare la propria ricca e particolarissima metodologia di indagine teatrale su quella realtà, dietro invito di una istituzione cubana. E l’effetto può risultare esaltante, per l’insieme … Continua

L’articolo Tra entusiasmi e disillusioni la rivoluzione dei Rimini Protokoll proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin