Torre Maura, il presidio fascista “smontato” da un quindicenne



Bisogna districarsi nella toponomastica ornitologica di Torre Maura per cogliere l’anomalia nella gestione dell’ordine pubblico di questi giorni e del caso della periferia romana che ancora una volta si fa scandalo nazionale. Allora seguiamo le strade che portano il nome degli uccelli e capiamo facilmente che via dei Codirossoni è una traversa poco battuta della più trafficata via dell’Usignolo. È una strada che affonda nel verde, sulla quale non affacciano case e che non sfocia da nessuna parte. Dunque, basterebbe … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin