Tim, sindacati contro Di Maio. I posti a rischio sono 18mila



Amministratore delegato nuovo – il quarto negli ultimi due anni e mezzo – problemi vecchi. E mai risolti. Tim continua ad essere governata in un caos azionario e gestionale assoluto. E a pagarne le conseguenze rischiano sempre i 45mila lavoratori del gruppo, oramai da un anno alle prese con le voci che aumentano sempre di più il numero dei potenziali esuberi specie in ottica «scorporo della rete»: le ultime parlano addirittura di 15-20mila dipendenti a rischio. I sindacati da mesi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin