Tesori quotidiani lontano dai faraoni


«Quando ho intrapreso la carriera nel campo dell’egittologia era quasi obbligatorio occuparsi di Ramses II e Tutankhamon. In quel momento mi sono chiesta perché tutti guardavano ai faraoni, l’elite di una civiltà durata quattromila anni, senza prestare attenzione a come vivesse nel quotidiano il resto della popolazione egiziana», dice al Manifesto Aude Gros de Beler, docente all’Università di Nîmes, membro della missione archeologica francese a Tanis – città del delta del Nilo che va dalla XXI dinastia all’epoca greco-romana – … Continua

L’articolo Tesori quotidiani lontano dai faraoni proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin