Terreno duro, per coltivare l’orto in città



I cinesi, inviando il modulo Cheng-E sulla faccia nascosta della Luna, hanno provato a far germogliare semi di cotone, che sono durati solo ventiquattrore per le temperature glaciali. Noi faremo meglio. Atterra sulle pagine dell’ExtraTerrestre, e conta di durare molto di più, confidando sull’incoraggiamento e sul sostegno critico dei lettori, «Terreno duro», rubrica di orti e giardini, semi, piante e fiori. Non è necessario dilungarsi più di tanto sulla scelta di un titolo del genere per una rubrica di giardinaggio … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin