“Tentato di fermarci ma siamo armati”


salvini-con-mitra.jpg

“Vi siete accorti che fanno di tutto per gettare fango sulla Lega? Si avvicinano le Europee e se ne inventeranno di ogni per fermare il Capitano. Ma noi siamo armati e dotati di elmetto!”: è quanto scrive oggi il social media manager di Matteo Salvini, Luca Morisi, su Facebook corredando il post con una vecchia foto del vicepremier che imbraccia un mitra.

Lisciare il pelo alla lobby delle armi sotto elezioni è sicuramente lecito, postare la foto del ministro dell’Interno con l’arma pesante, per di più nel giorno delle stragi in Sri Lanka, e poi dire “Avanti tutta, Buona Pasqua” suona un tantino stonato.

La foto postata da Morisi ha suscitato l’immediata reazione di Roberto Saviano che su Twitter dopo aver definito il post “agghiacciante” invita a denunciare Morisi, 45enne mantovano e leghista della prima ora. “Questa di Morisi, oltre a essere una grave minaccia alla nostra Democrazia, è istigazione a delinquere, reato procedibile d’ufficio. Ognuno di noi può denunciare questo atto. Vi invito a farlo”.

Morisi nel suo post fa evidentemente riferimento al caso Siri. Il sottosegretario leghista indagato per corruzione non intende lasciare il suo posto, nonostante il pressing degli alleati del M5S, aprendo così una crisi di governo che per quanto non dichiarata è sotto gli occhi di tutti e va a tutto svantaggio del paese, secondo quanto denunciano le opposizioni, dal Pd di Zingaretti a Forza Italia di Berlusconi.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin