Tav, rinviata la pubblicazione dei bandi. La Ue: «Fate presto o via 300 milioni»



Venerdì mattina il governo francese deciderà se finanziare o meno la Torino-Lione: al momento, al di là della retorica pro Tav degli ultimi tempi, la Francia non ha ancora messo da parte un euro per la più controversa delle grandi opere. Se non ci fossero state le intemerate pro casseur del M5S e le zuffe del ministro Salvini con i gendarmi al confine, forse la posizione critica del Presidente Macron e della Corte dei Conti francese non si sarebbe trasformata … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin