Tagli e bavagli: i giornalisti protestano contro il governo


Nel corso della 26esima giornata mondiale della libertà di stampa Luigi Di Maio ieri ha sostenuto di «non sentirsi sotto accusa» e di «rispettare l’opinione del Consiglio d’Europa» che nel rapporto sulla libertà di espressione nel 2018 ha considerato l’Italia insieme a paesi come la Turchia guidata da Recep Tayyip Erdogan che «emette decreti che ordinano la chiusura di giornali, televisioni, ma anche associazioni». In Italia esponenti dei Cinque Stelle hanno definito «sciacalli» i giornalisti, hanno chiesto alle aziende statali … Continua

L’articolo Tagli e bavagli: i giornalisti protestano contro il governo proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin