Superamento 3% rapporto deficit/pil: Tria smentisce Di Maio


Il titolare del Mef è in missione in Cina per vendere titoli di Stato

tria smentisce di maio 3%

Luigi Di Maio annuncia: “supereremo il 3% del rapporto deficit/pil” e il ministro dell’Economia è costretto a smentirlo. Botta e risposta a distanza tra il vicepremier nonché ministro dello Sviluppo-Lavoro e il titolare del dicastero di Via XX Settembre Giovanni Tria.

Il capo politico del M5s cerca di mettersi alle spalle il caso Diciotti, che vede indagato il ministro dell’Interno, e stamattina aveva dichiarato con grande enfasi che il governo è pronto ad andare oltre il vincolo europeo del 3% del rapporto tra deficit e debito pubblico, in vista dell’introduzione del reddito minimo e della legge di bilancio che verrà.

Tria però lo ha frenato spiegando che anche se il rispetto del rapporto deficit/pil al 3% è criticato persino da chi lo ha messo a punto, questo “è molto diverso dal dire che lo supereremo”.

Tria non è in Italia, è in missione i Cina, ma ha colto l’occasione per parlare della questione, e rassicurare Bruxelles, alla conferenza stampa tenutasi qualche ora fa presso l’ambasciata italiana a Pechino.

Il ministro dell’Economia e delle Finanze tornerà in Italia tra quattro giorni dopo aver incontrato il suo l’omologo cinese Liu Kun e il governatore della Banca centrale Yi Gang. La missione, iniziata ieri, ha come obiettivo primario quello di tranquillizzare sul rischio spread e vendere titoli del nostro debito pubblico.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin