Sull’ex parlamentare censurata ora il podestà fa mezzo dietrofront



Un malinteso, un quiproquò, l’iniziativa era ufficiale, c’erano gli studenti, non si poteva parlare di politica. Come nelle barberie quando c’era Lui (peccato però che nell’iniziativa in questione c’erano due amministratrici di centrodestra). Sono di questo livello, imbarazzate ma anche imbarazzanti, le argomentazioni che si sono sentiti replicare ieri, alla prefettura di Gorizia, dieci amministratori di centrosinistra in rappresentanza degli oltre quaranta che negli scorsi giorni hanno chiesto la «destituzione» del prefetto Massimo Marchesiello per aver depennato da un convegno … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin