Sulle trivelle è scontro totale. Maggioranza in tilt



Le trivelle si sono messe di traverso contribuendo a bloccare nelle commissioni di palazzo Madama il decreto «Semplificazioni», nel quale l’M5S ha infilato quattro emendamenti. Con conseguenti zuffe e sberle tra gialli e verdi. Si tratta, come spiega Enzo Di Salvatore, costituzionalista e tra i fondatori del coordinamento No Triv, di emendamenti alternativi tra loro: «Il primo ripropone il Piano delle aree, strumento che stabilisce quali zone siano compatibili con l’esercizio delle attività di ricerca e di estrazione. Introdotto nel … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin