“Sulla Diciotti la responsabilità era dell’Italia”



 

Nuovo scontro tra La Valletta e Roma sui migranti: il governo maltese ha rilasciato una nota in cui definisce “improprie” le dichiarazioni del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella sua informativa al Senato sul caso della nave Diciotti. “Il governo italiano era pienamente responsabile dello sbarco, secondo il diritto internazionale ed europeo. Malta rinnova il suo invito a continuare con la cooperazione internazionale e a smettere con pubbliche dichiarazioni false”, si legge ancora nella nota riportata dal Times of Malta.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin