studiamo modifiche ma le decisioni sono politiche


Manovra, Tria: studiamo modifiche ma le decisioni sono politiche

JOHN THYS / AFP
 


 Giovanni Tria




“Stiamo studiando varie possibili azioni che rimangono possibili finché non vengono valutate politicamente. Le decisioni sono politiche”. Lo dice il ministro dall’Economia, Giovanni Tria, al termine dell Ecofin a Bruxelles. La ‘quota 100’ per la riforma delle pensioni e il reddito di cittadinanza “non sono in discussione e restano una priorità del governo”, anche se “non è stato definito il costo”. Ancora: “I disegni di legge ancora non esistono, quello che ancora non è stato definito è il costo delle misure in base ai disegni di legge – ha detto Tria – sono state accantonate delle risorse per queste due misure è chiaro che una valutazione attenta di quale sia il costo è possibile solo quando ci saranno i disegni di legge”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin