Studenti e insegnanti: «Basta alternanza, sì alle stabilizzazioni»



Ai lati, le bandiere rosse degli studenti e dell’Unione sindacale di base (Usb). Al centro, le magliette bianche dei «docenti fantasma». Si presentavano così ieri mattina le scale del ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per una protesta contro le politiche del governo sulla scuola. Alla mobilitazione, sostenuta dallo sciopero di Usb, hanno partecipato studenti romani e delegazioni nazionali della campagna «Bastalternanza» e tanti insegnanti precari. «Chiediamo l’abolizione dell’alternanza scuola-lavoro introdotta dalla Buona scuola di Renzi – ha detto Sebastiano Bergamo, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin