Strage al concerto di Sfera Ebbasta ad Ancona


Strage concerto Sfera Ebbasta Ancona

 Twitter / Vigili del Fuoco 


 I soccorsi all’esterno della discoteca Lanterna Azzurra




Sei ragazzi sono morti schiacciati dalla calca in una discoteca di Ancona mentre tentavano di fuggire dal locale dove era in programma il concerto di Sfera Ebbasta, popolarissimo artista della musica trap.

A scatenare il panico sarebbe stata la diffusione tra la folla di uno spray urticante. I feriti, con traumi e lesioni da schiacciamento, sono 120 di cui 10 in gravi condizioni, hanno reso noti fonti del 118.

Secondo quanto riporta Repubblica, quanto accaduto all’una di notte alla Lanterna Azzurra di Corinaldo, discoteca frequentata dai giovanissimi, ricorda molto la gigantesca ressa innescata durante la proiezione della finale di Champions League del 2017 in piazza San Carlo a Torino, quando una persona morì e centinaia rimasero ferite.

Sul posto della strage di Ancona sono accorse numerose ambulanze e mezzi dei Vigili del Fuoco. Nel locale erano presenti un migliaio di persone per assistere al concerto del “re della Trap”, Sfera Ebbasta. Il 26enne cantante di Cinisello Balsamo, il cui vero nome è Gionata Boschetti, è considerato uno dei fenomeni musicali del momento con oltre un milione e mezzo di follower solo su Instagram. Il suo “Sfera Ebbasta – RockStar tour” sta registrando grandi successi ovunque. Il suo ultimo album “Rockstar” è doppio disco di platino dalla FIMI. Sfera Ebbasta è stato il primo artista italiano ad aver conquistato record di plays streaming del mondo su Spotify. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin