St. Louis, la misura della diseguaglianza


Index G è un libro fotografico di Piergiorgio Casotti ed Emanuele Brutti, ambientato a St. Louis (edizioni Skinnerboox, pp. 144, euro 38, a cura di Fiorenza Pinna). Si tratta di un lavoro basato sul malcelato razzismo, per lo più rimosso, persistente in Europa, negli Stati Uniti, nel mondo, e che insedia la vita di ciascuno quando sceglie il quartiere in cui vivere. Beninteso, qualora qualcuno possa permettersi di scegliere. A Milano, per esempio, possiamo intendere Centrocittà, Area C o Cerchia … Continua

L’articolo St. Louis, la misura della diseguaglianza proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin