Sparks, il tuffo nel futuro elettronico dei fratelli rétro


Rampolli dell’alta società di Los Angeles, gli Halfnelson degli anglofili fratelli Ron e Russel Mael esordiscono con un power pop ante litteram sotto l’ala di Todd Rundgren. In seguito, ormai ribattezzatisi Sparks, i due si trasferiscono Londra ove si inseriscono nella seconda ondata del glam e inanellano, nel corso del ’74, una serie di fortunati singoli surreali oltre a 2 meravigliosi lp, Kimono My House e Propaganda. La loro musica, pur condotta dalla voce svagata e comica di Russel Mael, … Continua

L’articolo Sparks, il tuffo nel futuro elettronico dei fratelli rétro proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin