Spari a Napoli, tre feriti tra cui una bambina


Spari a Napoli



La polizia indaga a Napoli su quanto accaduto tra via Polveriera e piazza Nazionale. In tre ospedali di Napoli infatti sono stati ricoverati tre feriti. Una donna, colpita da proiettili in via Polveriera, è ora al San giovanni Bosco; un uomo, portato con mezzi di fortuna, è al Loreto Mare e sarebbe stato ferito a piazza nazionale; una bimba, colpita di striscio, è all’ospedale pediatrico Santobono. 

Secondo quanto si è appreso, l’uomo ricoverato al Loreto mare è un 32enne con diversi precedenti ed è in gravi condizioni perchè colpito da tre proiettili. La donna arrivata al San giovanni Bosco è ferita a un gluteo, ha 50 anni ed è la nonna della bimba di 4 anni ricoverata al Santobono presa di striscio da una pallottola. Non si sa ancora con certezza se le due ferite sono in rapporti di parentela o meno con il pregiudicato di cui non è stata resa nota l’identità. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin