Spara contro i ladri, ne uccide uno e viene accolto dagli applausi



Il benzinaio Graziano Stacchio nel febbraio del 2015 regolò a colpi di fucile i conti con alcuni rapinatori che stavano colpendo una gioielleria di fronte alla sua stazione di servizio, nella bassa vicentina. Un uomo venne ucciso ma lui venne portato a riferire in parlamento, come simbolo della giustizia fai-da-te, dalla Lega. Più a sud, nella provincia di Arezzo, un caso simile sta per innescare un meccanismo analogo. Il tutto accade all’indomani dell’approvazione del decreto sicurezza e mentre si aprono … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin