Spalletti: «Inter, il mio castello non sarà di carta ma con mura solide»



L’allenatore nerazzurro racconta sé e la sua idea di calcio: «Voglio giocatori dalla faccia doppia: è una qualità. La paura? Senza non vai avanti, ma so gestirla»


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin