Sotto scorta la sindaca Appendino



Lo sgombero dell’Asilo occupato nel quartiere Aurora ha aperto uno squarcio sui conflitti sociali di Torino, a lungo assorbiti dalla decennale vicenda dell’alta velocità in val Susa. Venerdì mattina in blitz militare, su ordine della magistratura, ha chiuso la storia di un centro sociale anarchico iniziata nel 1995, l’Asilo di via Alessandria nel quartiere Aurora. Porzione di città un tempo punteggiata da fabbriche e officine meccaniche, oggi impoverito e rabbioso. L’Asilo qui bloccava sfratti con picchetti molto duri e organizzati: … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin