Sorolla, cosmopolita di luce


Joaquin Sorolla amava rifugiarsi nella luce più esasperata del sud della Spagna e espressamente affermava: «Odio l’oscurità. Claude Monet una volta disse che la pittura in generale non ha mai abbastanza luce. Sono d’accordo con lui. Noi pittori, tuttavia, non possiamo mai riprodurre la luce del sole così com’è. Possiamo solo avvicinarci alla verità». Quella verità rimase sempre al centro della ricerca di Sorolla, per tutta la sua vita, interamente dedicata alla pittura. Spiagge con bambini che giocano o con … Continua

L’articolo Sorolla, cosmopolita di luce proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin