Soldi pubblici per le fonti fossili: spesi 18,8 miliardi l’anno



Il Cip6, il sussidio diretto alla produzione di energia elettrica da fonti fossili più noto e longevo, attivo dal 1992, costa all’Italia 444 milioni di euro all’anno. A fine 2017, secondo il Gestore dei servizi energetici (Gse), risultano in esercizio 20 impianti che ne fruiscono. A sostenere la spesa è, per oltre la metà del valore complessivo, il cittadino, con la famigerata «componente A3» della bolletta. IL CIP6, PERÒ, È SOLO una della forme con cui lo Stato continua a … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin