Slitta a oggi la resa dei conti. Di Maio cerca un compromesso con i dissidenti



Ieri sera, al termine di una giornata campale per i 5S in parlamento, il vicepremier e capo del Movimento, Luigi Di Maio, aveva deciso di riunire i gruppi di Camera e Senato per fare il punto sulla legge di Bilancio, i decreti leggi in approvazione, Tap, Tav e, infine, il dossier più scottante perché il più caro all’alleato leghista: il dl Sicurezza e la relativa fronda dei dissidenti 5S, Gregorio De Falco, Paola Nugnes, Elena Fattori e Matteo Mantero. I … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin