sisma magnitudo 7,1, rischio tsunami locale


Un sisma di magnitudo 7,1 ha colpito la costa orientale della Nuova Caledonia, territorio d’oltremare francese nell’Oceano Pacifico, e si teme che il terremoto possa generare tsunami locali con onde tra 30 centimetri e 1 metro nell’arcipelago ma anche a Vanuatu e alle Fiji. Lo riferisce il Pacific Tsunami Warning Center.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin