Sinistra tedesca, scomode verità



«Orgogliosamente, ma non acriticamente, ci inseriamo ancora oggi nella tradizione della Kpd». Con un tweet il co-segretario della Linke, Bernd Riexinger, ricordava lo scorso primo gennaio il centenario della nascita del partito che Rosa Luxemburg, la più illustre nel gruppo fondatore insieme a Karl Liebknecht, avrebbe voluto chiamare «socialista» e non «comunista» per non appiattirsi sul modello bolscevico. Proprio Rosa è la figura che il partito tedesco «a sinistra della socialdemocrazia» ha eletto a nume tutelare, dedicandole la propria fondazione … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin