Silenzio europeo sull’odissea della Sea Watch 3



Nessun Paese si fa avanti per offrire un porto sicuro ai 32 migranti che si trovano a bordo, in compenso dalla sala operativa di Roma che coordina i soccorsi arrivano segnalazioni di nuove imbarcazioni in difficoltà da raggiungere al più presto al largo delle coste libiche. E nonostante si trovi ormai da sei giorni in mare, respinta o ignorata da ben sei Paesi europei che preferiscono girare la testa dall’altra parte, la Sea Watch 3 non si tira indietro. E’ … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin