Sfera Ebbasta e le colpe dei nonni



Non i troppi biglietti venduti per fare cassa né i controlli miopi o compiacenti: alla radice della tragedia di Corinaldo c’è la musica e soprattutto ci sono le parole che quei malcapitati ragazzini volevano ascoltare dal vivo. Perché mai, altrimenti, fioccherebbero tante inutili polemiche sui testi di quella che doveva essere la star della serata, il trapper Sfera Ebbasta? A preoccuparsi per le sorti delle giovani menti traviate da tale robaccia sono nonni cresciuti con la Heroine di Lou Reed … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin