Serraj al capolinea. Per Usa e Russia è un inutile orpello


In Libia è in corso il «Benghazi Championship», come gli inglesi negli anni ’40 chiamavano con tragica ironia la logorante battaglia del Nordafrica fatta di avanzate improvvise e ritirate repentine. Si prepara, dentro e fuori l’ex colonia italiana, il riassetto degli interessi libici che dovrà decidere la spartizione in zone d’influenza di un Paese che non sta più insieme da un pezzo. Ma ci vorrà tempo: nella primavera nordafricana dei generali non c’è ancora un vincitore. Una cosa è certa: … Continua

L’articolo Serraj al capolinea. Per Usa e Russia è un inutile orpello proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin