Sergei Polunin: «La mia visione del mondo attraverso l’amore»



29 anni, origine ucraina, cresciuto nella danza a Londra, Sergei Polunin, il bello e dannato della danza mondiale, una vita di luci e ombre, strepitosamente raccontata nel film Dancer di Steven Cantor, è noto per unire a un talento prodigioso svolte e dichiarazioni inaspettate. Alle spalle Polunin ha una carriera da star del Royal Ballet di Londra mollata di getto nel 2012 in nome della libertà, clip virali come Take me to Church di David LaChapelle e il nuovo The … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin