Senza la lettura la casa diventa la nostra tana



È da un po’ che non gira più la domanda: perché scrivete? Ogni tanto qualcuno azzarda quell’altra: perché leggete? Anna Maria Ortese diceva che leggere ti porta a casa. E così scrivere. Ma poiché la lettura sta uscendo di scena, con lei se ne va anche il ritorno a casa. Quello che sostituisce la lettura: le conversazioni coi cellulari, internet, i social network, le serie su Netflix.. non riportano a casa, non formano nemmeno una casa di celluloide, sebbene ti … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin