Sei uccisi a Gaza mentre riesplode lo scontro tra Hamas e Abu Mazen



Il sangue palestinese scorre di nuovo copioso lungo le linee tra la Striscia di Gaza ‎e Israele dove sono tornate a farsi più intense e partecipate le manifestazioni della ‎‎”Grande Marcia del Ritorno”. I cecchini dell’esercito israeliano ieri hanno ucciso ‎sei palestinesi, tra questi un 12enne e un 14enne, e ferito decine di altri con colpi ‎d’arma da fuoco trasformando il 28 settembre, venerdì della “Intifada di al Aqsa”, ‎nel giorno con il bilancio più alto di vittime palestinesi da … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin