Sei palestinesi uccisi nei Territori occupati



È di cinque uccisi e oltre 200 feriti il bilancio delle vittime del fuoco israeliano lungo le linee di demarcazione tra Gaza e Israele. La Marcia del Ritorno, iniziata il 30 marzo scorso, non accenna a fermarsi, spinta dalle condizioni – ogni giorno più invivibili – in cui versa la Striscia. Anche stavolta le vittime sono giovanissime: Khalid Mahmoud Abed al-Nabi, 27 anni; Ahmad Saeed Abu Lebdeh, 22; Nassar Abu Taim, 22; Ayesh Shaath, 23; Jaber Abu Hamisa, 25. Tre … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin