Segnaposto di Pasqua fai da te


Idee facili e molto carine per realizzare dei segnaposto di Pasqua fai da te per decorare la tavola.


Pasqua è alle porte e se volete fare qualcosa di speciale e fatto a mano è giunto il momento di darsi da fare, scegliere i progetti da realizzare e recuperare i materiali necessari. Vi proponiamo dei graziosi segnaposto di Pasqua fai da te, piccoli oggettini che potete fare per i vostri ospiti e che potranno poi portare a casa alla fine della giornata.

Segnaposto di Pasqua fai da te

  • Segnaposti con le uova decorate: le uova possono essere utilizzate in tanti modi per creare delle decorazioni simpatiche e carine. Le uova vanno bucate alle due estremità (in senso longitudinale) e svuotate completamente, sciacquate con cura e poi lasciate asciugare. A questo punto potete decorarle con i colori acrilici e dipingerle, con il decoupage, scrivendoci sopra con dei pennarelli. Potete creare delle bamboline stilizzate, degli unicorni e dei coniglietti e dei mini cactus bianchi.
  • Uova con glitter: prendete delle uova bianche, svuotatele e pulitele come spiegato precedentemente e poi decoratele con uno o più smalti glitterati. Potete usare quelli che preferite, con glitter dorati e argenti, e creare un effetto degradè.
  • Mini ghirlande: con dei rametti di ulivo potete creare delle ghirlande piccoline che potete usare come segnaposti. Potete anche utilizzare dei rametti finti sia con le foglie che con i fiori.
  • Tovaglioli coniglietti: un modo carinissimo di apparecchiare! Prendete un uovo sodo, avvolgetelo con un tovagliolo lasciando le due estremità verso l’alto che diventeranno le orecchie dei vostri coniglietti. Potete usare tovaglioli di carta di colori diversi e disegnare sull’uovo il musetto del coniglio.
  • Cactus di polistirolo: comprate delle uova di polistirolo e create dei cactus delle forma che preferite, potete unirli a due a due o anche a tre, tagliando delle parti e poi incollandole con la colla. Una volta creata la struttura, colorate i vostri cactus con varie gradazioni di verde e poi completate con un pennarello bianco o dorato e disegnate le spine.
  • Mazzolini di fiori e rametti: avvolgete dentro la carta per gli origami o la carta pacco dei rametti di ulivo oppure dei fiorellini spontanei, chiudete con un nastrino e scrivete sopra i nomi dei vostri ospiti.

Foto | da Pinterest di Nicoletta Barbieri, Chris Lilliman, federica saioni, Country Living Magazine, Lucia Beltrame, Tiendeo Italia, Mrs. Grigoli, Maro Μάρω,Raffaella, Anita Magnani, franca mattiuz, Raccomandazioni di Decorazione, Mobili Fiver


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin