Se la sicurezza è tutto un programma



Il colpo d’occhio al residence di Ripetta di Roma è d’altri tempi. Nella sala ci sono sei file «riservate» su dodici. Gianni Letta è il primo a chiamare l’applauso chiedendosi se il libro di Marco Minniti «Sicurezza e libertà» (Rizzoli), che viene presentato «sia forse una piattaforma politica». Fra i relatori c’è Walter Veltroni e l’arcivescovo Giovanni Angelo Becciu. In prima fila Massimo D’Alema, e come potrebbe mancare il padre politico dell’autore. Vicino a lui Zanda e Gentiloni, del Pd … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin