Scuola, sindacati contro Bussetti: «No alla regionalizzazione dei docenti»



Regionalizzare l’assunzione dei docenti a scuola è «un’idea virtuosa» e i «programmi e gli ordinamenti restano allo Stato». Questa è l’idea del ministro dell’Istruzione Marco Bussetti: in quota Lega che, probabilmente, risponde ad proposta di legge presentata dal Veneto del leghista Zaia al ministro per le Regioni, Erika Stefani, sul «trasferimento su base volontaria del personale della scuola, maestre, prof e bidelli, alla Regione Veneto, il tutto incentivato da stipendi possibilmente più alti». Non conta la rottura del vincolo costituzionale, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin