Scrive “Stop Africa” con una svastica, arrestato dopo una colluttazione con i carabinieri


stop africa svastica salernitano


Aveva appena imbrattato l’interno di una pensilina della fermata di un autobus nella frazione Torello di Castel San Giorgio, nel Salernitano, scrivendo, con bomboletta spray di colore nero, “stop Africa” seguita da una svastica, quando e’ stato sorpreso dai carabinieri.

Alla vista dei militari dell’Arma della Compagnia di Mercato San Severino, V.D., un 25enne incensurato di Siano, questa mattina, ha provato a guadagnarsi la fuga scagliando la bomboletta contro uno dei due uomini in divisa, colpendolo. Ne è nata una colluttazione nella quale un carabiniere è rimasto ferito lievemente e il giovane e’ stato bloccato dall’intervento del collega.

Il 25enne è stato arrestato con l’accusa di di resistenza a pubblico ufficiale e per le scritte inneggianti l’ideologia fascista e sarà processato dal tribunale di Nocera Inferiore con rito direttissimo. Ancora non è chiara la matrice del gesto, ma gli investigatori non escludono che possa ricondursi alla presenza, nei pressi di quella pensilina della fermata dell’autobus, del centro ‘Le Selve’ che accoglie migranti. 

stop africa svastica salernitano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin