Scozia | Assorbenti gratis | Povertà da ciclo


La Scozia pronta a investire 5,2 milioni di sterline per combattere la povertà da ciclo: studenti di scuole, college e università di tutta la Scozia avranno accesso a tamponi e prodotti sanitari gratuiti

Scozia assorbenti gratis

Il governo scozzese ha in cantiere un programma sanitario interessante: rendere tamponi e assorbenti disponibili gratuitamente per le sue quasi 400mila studentesse, un gesto significativo per aiutare le donne che hanno difficoltà economiche a procurarsi mensilmente i prodotti igienici. Sembra superfluo o non necessario, invece si tratta di un progetto doveroso, che mira ad abbattere un disagio ben radicato.

La Scozia è un paese occidentale, per definizione ricco eppure, secondo le stime di Women for Independence, una donna su cinque ha sperimentato la cosiddetta “povertà da ciclo”. Fa eco un sondaggio condotto su oltre 2000 persone da Young Scot, che ha rivelato che un intervistato su quattro a scuola, college o università in Scozia ha faticato ad accedere ai prodotti sanitari.

Sì, l’argomento è scomodo e tipicamente femminile, ma mette in evidenza un problema comune non solo alle donne scozzesi: il costo spesso troppo elevato di tamponi, assorbenti e prodotti igienici, non considerati bene primario e quindi, come in Italia, soggetti al massimo livello di tassazione. Il che ci fa sorridere a denti stretti, pensando che da noi su una confezione di assorbenti l’IVA è al 22%, al pari delle bevande alcoliche.

Queste le parole di Aileen Campbell, Ministra della Salute pubblica e dello Sport del governo scozzese:

Sono orgogliosa che la Scozia abbia assunto il ruolo di leader a livello mondiale per combattere la povertà da ciclo e apprezzo il sostegno delle autorità locali, dei college e delle università nell’attuazione di questa iniziativa

Aileen Campbell

Ancora:

Il nostro investimento di 5,2 milioni di sterline farà in modo che questi prodotti essenziali siano disponibili per coloro che ne hanno bisogno in modo sensibile e dignitoso, il che renderà più facile per le studentesse concentrarsi completamente sui loro studi

Aileen Campbell

Fa eco Monica Lennon, rappresentante del Partito Laburista scozzese, promotrice di un progetto di legge per la fornitura gratuita di assorbenti, tamponi e materiale igienico-sanitario per tutte le donne, indipendentemente dal reddito di queste ultime:

Questo è un altro grande passo avanti nella campagna contro la povertà da ciclo. L’accesso ai prodotti igienici dovrebbe essere un diritto, a prescindere dal reddito, motivo per cui stiamo procedendo con piani legislativi per introdurre un sistema universale di libero accesso a questi beni per tutti in Scozia. Nessuno dovrebbe affrontare l’umiliazione di non avere la possibilità di acquistarli

Monica Lennon

Via | The Guardian




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin