Scontri al confine tra Gaza e Israele, almeno 7 palestinesi uccisi


Scontri al confine tra Gaza e Israele, almeno 7 palestinesi uccisi

 (Afp)


 Scontri sulla striscia di Gaza, 20 luglio 2018




Sono almeno sette i palestinesi uccisi al confine tra la Striscia di Gaza e Israele, tra i quali due minori di 12 e 14 anni. Il primo, ha riferito il ministero della Salute di Gaza, si chiamava Yousef Abu Zarifam, ed è stato colpito al petto da un proiettile israeliano; stessa sorte e’ toccata a Mohammad Naif Al-Houm, anche lui colpito al torace vicino al campo profughi di Al-Bureij. Le altre vittime identificate sono Iyad Khalil Ahmad Ashar, 18 anni, and Muhammad Bassem Shchasa, 24 anni. I feriti negli scontri sono 290, tutti palestinesi: 210 di loro sono stati ricoverate in ospedale, 90 per ferite d’arma da fuoco. L’esercito israeliano, secondo quanto riporta Haaretz, afferma di aver risposto al lancio di granate e altri oggetti esplosivi contro le postazioni di guardia alla frontiera, fatto da oltre 20.000 “violenti”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin