Scherzi A Parte | Matteo Renzi Vittima


L’ex Premier vittima della prossima stagione di Scherzi A Parte. Oggetto dello scherzo? Il suo docufilm su Firenze.

Scherzi A Parte, quattordicesima stagione. Il celebre format ideato da Fatma Ruffini sta per tornare su Canale 5 (quattro appuntamenti, a partire da venerdì 9 novembre) con la conduzione di Paolo Bonolis e sotto l’egida di Davide Parenti e della squadra de Le Iene.

La macchina produttiva è al lavoro già da mesi per confezionare gli scherzi, e nei giorni scorsi vi abbiamo già anticipato le vittime che animeranno lo show. Un nome che però mancava all’appello e che è spuntato fuori oggi è quello dell’ex Presidente del Consiglio, ora Senatore per il Partito Democratico, Matteo Renzi.

Al centro dello scherzo ai danni del politico c’è Florence, il documentario su Firenze che Renzi ha registrato quest’estate in collaborazione con Arcobaleno Tre, la casa di produzione televisiva di Lucio Presta, e in onda – con tutta probabilità – proprio sulle reti Mediaset.

La dinamica dello scherzo è questa qui: Renzi si presenterà in un ristorante di Bagno A Ripoli, convocato dalla produzione per girare alcune scene di raccordo per il documentario. Dopo un caffè ed una chiacchiera veloce con Presa (complice e “gancio” dello scherzo), Renzi prenderà posizione. Non appena inizierà a recitare il suo copione però verrà interrotto da un messaggio inequivocabile: “Scusa Matteo, ma tutte le riprese che abbiamo fatto fino a oggi sono inutili. Il docufilm non si fa più“. Pare che l’ex Premier abbia preso bene la doccia fredda – almeno apparentemente – ma per la reazione completa (e relativo: Matteo, sei su Scherzi A Parte!) bisognerà aspettare la data di emissione dello scherzo.

Numerose ospitate a parte – richieste dai suoi diversi ruoli politici – l’ex Sindaco di Firenze, ventiquattro anni dopo la sua partecipazione a La Ruota Della Fortuna, torna ad intrecciare il suo destino a quello del piccolo schermo, prima con la docufiction e poi con la partecipazione – decisamente più pop! – allo show di Canale 5.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin