Scandola su Skoda vince la penultima gara del CIR


Scandola e d’Amore su Skoda firmano la sesta vittoria alla 25ma edizione della gara marchigiana, contenendo gli assalti dello scatenato Campedelli.

Umberto Scandola e Guido d’Amore hanno vinto, con la loro Skoda Fabia R5, il Rally Adriatico 2018, penultimo atto del Campionato Italiano Rally. L’equipaggio ufficiale di Skoda Italia ha interpretato al meglio il confronto agonistico marchigiano, conducendo le danze praticamente sempre al comando.

Con il successo di ieri, Scandola supera il campione Paolo Andreucci in testa alla classifica provvisoria, con un vantaggio di solo mezzo punto nei suoi confronti. Alle spalle dei due, in terza piazza, c’è Simone Campedelli, staccato di cinque lunghezze e mezzo dal vertice. Il verdetto finale del tricolore si avrà quindi solo nell’appuntamento finale, il Due Valli di Verona in programma il 14 ottobre.

Tornando al Rally Adriatico 2018, la piazza d’onore è andata al già citato Campedelli (affiancato da Tania Canton sulla Ford Fiesta R5), che ha fatto il possibile per togliere al rivale il piacere della gloria. Terzo posto al traguardo per il padovano Niccolò Marchioro, in coppia con l’esperto Marchetti, su Skoda Fabia R5, che si è confermato il primo degli iscritti al tricolore “terra”.

Sfortunato il campione in carica Paolo Andreucci, incappato in un capottamento – senza conseguenze – durante la prova conclusiva, quando gravitava in quinta posizione. Ciò lo ha costretto a chiudere fuori dalla top ten, facendo svanire il suo vantaggio in classifica generale e riaprendo i giochi per lo scudetto.

Rally Adriatico 2018, classifica finale:

01. Scandola in 1h 05’35”8

02. Campedelli +12.3

03. Marchioro +46.1

04. Crugnola +1.10

05. Lindholm +1.29.5

06. Trentin +1.56.3

07. Ceccoli +1.59.7

08. Della Casa +2.21.6

09. Ricci+2.41.3

10. Taddei+2.48.9.

Foto Bettiol

Via | MGTCOMUNICAZIONE




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin