SBK Magny-Cours 2018 | Gara 2 | Ordine d’arrivo


Nonostante il quarto titolo iridato già in tasca il pilota della Kawasaki Racing Team non molla un centimetro

sbk magny cours 2018 gara 2 rea

SBK Magny Cours 2018: Jonathan Rea vince anche gara 2. Alle spalle del pilota nordirlandese si piazza Davies, mentre sul più basso gradino del podio sale van der Mark. Quarta piazza per Sykes, compagno di team di Rea, che precede gli italiani Melandri e Savadori. Taglia il traguardo al settimo posto Lowes, con Fores e Camier alle sue spalle. Solo 13° Rinaldi.

Il giorno dopo la conquista del quarto titolo Mondiale con la vittoria in gara 1, Rea ha “cannibalizzato” anche gara 2 ottenendo la 14.a affermazione in 22 gare. La performance assume un valore ulteriore per il fatto che la vittoria è arrivata nonostante la partenza dalla terza fila (è la quinta volta in stagione). Nonostante la posizione non proprio agevole in griglia, Jonathan ha cominciato a martellare fin dalla partenza e al termine del primo giro si trovava già terzo, alle spalle di Chaz Davies e Michael van der Mark. Nulla da fare per l’olandese, che con la sua Yamaha si è arreso facilmente, mentre il gallese è riuscito a resistere solo sei giri, dopo essere partito primo d’ufficio.

La gara finisce sostanzialmente con il sorpasso di Rea a Davies, che non è più riuscito ad impensierire la “lepre” ed è riuscito anche a difendersi agevolmente da van der Mark. Gara dalle due facce per Marco Melandri, che dopo un’ottima partenza si è andato via via spegnendo. Ora la comitiva della SBK si trasferirà prima in Argentina e poi in Qatar, dove sarà in palio solamente la gloria. I team sono infatti proiettati ormai alla stagione 2019, con la Kawasaki che inevitabilmente parte in netto vantaggio rispetto alla concorrenza.

SBK Magny-Cours 2018 | Gara 2 | Ordine d’arrivo

sbk magny cours 2018 gara 2 ordine d'arrivo




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin