“San Siro resterà certamente in piedi nel 2026. Milan e Inter dovevano aspettare…”


Il sindaco si è risentito per le dichiarazioni dei dirigenti delle due società milanesi.

Il sindaco di Milano Beppe Sala, dopo i grandi festeggiamenti di ieri con la decisione del CIO di assegnare le Olimpiadi invernali 2026 a Milano e Cortina, oggi è tornato da Losanna nella sua città e al suo arrivo alla Stazione Centrale ha già dovuto affrontare la prima bega, ossia la questione San Siro.

Proprio ieri, infatti, sempre da Losanna, il Presidente del Milan Paolo Scaroni aveva annunciato che sarebbe stato costruito “un nuovo San Siro accanto al vecchio” e a dargli manforte era arrivato l’amministratore delegato dell’Inter Alessandro Antonello. Addirittura Scaroni auspicava la cerimonia di apertura di Milano-Cortina 2026 proprio nel nuovo stadio. Ma oggi Sala frena l’entusiasmo delle due società calcistiche di Milano e spiega:

“No, gliel’ho ha anche detto, potevano anche aspettare un attimo. Detto ciò, forse è stata l’occasione anche per me per chiarire le cose. Su questo voglio essere preciso, vista la situazione. San Siro sarà su certamente nel 2026”

Sindaco Beppe Sala su San Siro fino al 2026 almeno


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin