San Ferdinando, dopo il rogo arrivano i container



Suruwa Jaiteh aveva 18 anni, veniva dal Gambia. Inserito nello Sprar di Giojosa Jonica, era in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno per motivi umanitari. Sabato era andato a trovare dei parenti nella tendopoli di San Ferdinando ed era rimasto a dormire. È stata la sua ultima notte. Un rogo che ha distrutto due baracche, sviluppatosi in seguito ad un fuoco acceso da alcuni migranti per scaldarsi, lo ha sorpreso nel sonno. La salma ieri mattina è stata trasferita nell’ospedale … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin