Salvini glissa sul razzismo e scarica le responsabilità sull’arbitro



«Non si può morire per andare a vedere una partita di pallone» è il commento del ministro dell’interno, Matteo Salvini. «Convocherò sia le società di calcio sia i responsabili dei tifosi di tutta Italia delle serie A e B – promette -, perché il calcio torni ad essere un momento di divertimento e non di violenza. Vedremo di fare quello che non sono riusciti a fare altri». Lo sfoggio di efficienza arriva da Pesaro, dove il leader leghista è andato … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin