Salvini “chiede” la grazia per l’imprenditore condannato per tentato omicidio



Il ministro dell’interno entra nella casa circondariale di Piacenza per andare a trovare Angelo Peveri, l’imprenditore condannato a quattro anni e mezzo per tentato omicidio. Ed esce dalla realtà: «Ho trovato una persona per bene, non è giusto che sia in galera chi si è difeso dopo cento furti e rapine e sia a spasso il rapinatore in attesa del risarcimento danni», dice a conclusione della visita. L’auto difesa, secondo tre gradi di giudizio convergenti, con il caso Peveri non … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin