Salone di Ginevra 2019: i modelli più attesi


Il salone di Ginevra è ormai alle porte: la kermesse svizzera è un importante appuntamento e occasione per le principali case automobilistiche per presentare i loro ultimi modelli e le loro visioni sul futuro della mobilità. Analizziamo quindi le principali che novità che dovrebbero fare capolino all’evento i programma dal 7 al 17 marzo 2019

Volkswagen T-Roc

A poche settimane dall’inizio del salone di Ginevra 2019, l’attesa cresce, così come la curiosità e l’interesse verso le principali novità che le case automobilistiche potrebbero presentare in Svizzera. In questi mesi si sono susseguite una serie di indiscrezioni e notizie su eventuali partecipazioni e sorprese.

Ecco quindi un’analisi di quelli che potrebbero essere i veicoli più attesi e più interessanti che dovrebbero essere presenti in svizzera dal 7 al 17 marzo.

salone di Ginevra 2019: nuovo EV per Honda

Auto elettriche: Honda

Il costruttore giapponese presenterà a Ginevra un concept di una nuova auto elettrica. Le indiscrezioni parlano di un veicolo molto simile a quanto visto con il conept urban EV presentato al salone di Francoforte nel 2017. Per ora sono ben poche le informazioni: Honda ha pubblicato solamente una foto degli interni, che lasciano comunque intendere che si tratterà di un veicolo elettrico molto tecnologico.

salone di Ginevra 2019: Volkswagen T-Roc R

Volkswagen T-Roc

Volkswagen sarà presente in Svizzera con la versione più sportiva per il suo crossover T-roc. La cura del reparto R offrirà al piccolo SUV prestazioni esaltanti offerte, pare, dal 2.0 TSI in grado di erogare circa 300 CV scaricati dalla trazione 4Motion. Si tratta dello stesso propulsore della Golf GTI, quindi, le emozioni alla guida non dovrebbero mancare.

salone di Ginevra 2019: Audi Q4 e-tron

Auto elettriche Audi Q4 e-tron

Il processo di elettrificazione che Audi ha deciso di intraprendere, presenterà i suoi nuovi frutti al salone di Ginevra, quando svelerà al mondo la sua nuova Q4 e-tron. Dal punto di vista tecnico, il nuovo veicolo elettrico dovrebbe sfruttare l’architettura MEB di Volkswagen mentre resta il riserbo per quanto riguarda prestazioni e autonomia. Il nuovo EV, che ovviamente sarà un SUV, dei quattro anelli dovrebbe entrare in produzione entro la fine del 2020 o l’inizio del 2021.

salone di Ginevra 2019: Skoda vision IV

Skoda Vision iV

Altro costruttore, altro veicolo elettrico, altro SUV. Skoda a Ginevra potrebbe infatti svelare le fattezze del suo concept Vision iV: da quanto sappiamo sino ad oggi, dovrebbe trattarsi di un veicolo rialzato a propulsione elettrica, anche se informazioni su caratteristiche tecniche e dinamiche non sono ancora state pubblicate. L’unica certezza è che anche l’EV boemo dovrebbe sfruttare la piattaforma MEB progettata a Wolfsburg.

salone di Ginevra 2019: Mitsubishi ASX

Mitsubishi ASX SUV Restyling 2020

Mitsubishi sfrutterà il palcoscenico svizzero per presentare il restyling del suo SUV ASX. Il progetto originale risale ormai al 2009, e il nuovo restyling aggiungerà alcuni dettagli tecnici e tecnologici, tra cui un nuovo sistema di infotelematica, che non faranno sentire il peso degli anni sulle spalle. Il debutto commerciale avverrà nel 2020.

salone di Ginevra 2019: 110 anni di Bugatti

Bugatti Chiron Sport

Il celebre costruttore francese di hypercar celebra un importante anniversario nel 2019: 110 anni di storia e successo. Ginevra potrebbe dunque essere l’occasione per offrire al grande pubblico un nuovo e unico veicolo che oltre a festeggiare la ricorrenza, dimostri ancora una volta le capacità del marchio di costruire auto esclusive e potentissime. Le indiscrezioni parlano di una vettura dal costo spropositato di 16 milioni di Euro.

salone di Ginevra 2019: Volkswagen Passat

Volkswagen Passat GTE Variant 2019

Una delle icone della gamma Volkswagen è pronta a rifarsi il trucco e a sfilare sul palco di Ginevra. Il restyling dell’ottava generazione di Passat offrirà tecnologia di ultima generazione e guida parzialmente autonoma, oltre ad una versione ibrida plug-in in grado di percorrere fino a 55km a zero emissioni. Debutto atteso entro l’estate.

salone di Ginevra 2019: Polestar 2

auto elettriche polestar 2

L’edizione 2019 del salone di Ginevra offrirà interessanti novità dal punto di vista dei veicoli elettrici. Tra le molte presenze, infatti, anche Polestar, marchio del gruppo Volvo, presenterà al mondo il veicolo elettrico Polestar 2 che, secondo le indiscrezioni, dovrebbe poter contare su una potenza di circa 400 CV. L’auto elettrica svedese sarà offerta a un prezzo compreso tra i 34.000 e i 56.000 €, rendendola di fatto concorrente diretta di Tesla Model 3.

salone di Ginevra 2019: Mercedes CLA shooting brake

Mercedes CLA Shooting Brake foto spia

Mercedes in Svizzera mostrerà la versione shooting brake della nuova CLA: design accattivante, tecnologia raffinata e stile esclusivo sono le armi vincenti di questa station wagon che saprà sicuramente attirare l’attenzione di molti automobilisti. Anche perché nello stesso segmento le alternative non sono numerose.

salone di Ginevra 2019: Subaru e il nuovo motore e-boxer

Il costruttore giapponese sembra aver sviluppato una tecnologia ibrida molto efficiente denominata e-boxer. Il moderno propulsore sarà montato su due nuovi veicoli ibridi che saranno ufficialmente svelati proprio in occasione del salone dell’auto svizzero.

salone di Ginevra 2019: Aston Martin Lagonda

auto elettriche Lagonda aston martin

Lagonda dovrebbe rappresentare per Aston Martin la nuova frontiera del lusso e dell’elettrico. Il marchio inglese vuole così entrare in un segmento, quello dei SUV di lusso, i cui principali concorrenti sono Rolls Royce e Bentley. Secondo quanto sino ad ora trapelato, a Ginevra Aston Martin presenterà un veicolo rialzato completamente elettrico ed estremamente lussuoso, e sarà il primo di una nuova generazione di veicoli elettrici.

salone di Ginevra 2019: nuovo SUV per Mazda

Mazda compact SUV 2020

Mazda sembra che a Ginevra stia per presentare una nuova generazione di veicoli rialzati. Resta per ora il mistero su nome, stile e caratteristiche tecniche, anche se è verosimile aspettarsi una gamma motori che riprenda il listino della compatta Mazda 3.

salone di Ginevra 2019: Mazda 3

Mazda 3

Proprio la nuova Mazda sarà uno tra i veicoli più attesi e interessanti presenti in Svizzera. A suscitare l’attenzione degli osservatori, oltre al design piacevole e ricercato, la nuova generazione di motori progettati dai tecnici giapponesi, tra cui il rivoluzionario Skyactiv X: primo motore a benzina in grado di sfruttare le modalità di accensione di un motore Diesel, abbinando quindi le prestazioni del primo ai consumi e all’efficienza del secondo.

salone di Ginevra 2019: Skoda Kamiq

Skoda Kamiq

Skoda in Svizzera sarà presente anche con un nuovo SUV dalle dimensioni compatte che si chiamerà Kamiq. Il veicolo, che sfrutterà la piattaforma MQB-A0 di Volkswagen, andrà a completare la gamma SUV boema per ora composta da Kodiaq e Karoq. Questo tipo di automobili rialzate e compatte sta trovando il favore di numerosi automobilisti, è lecito dunque che gli sforzi dei costruttori si orientino verso questo tipo di vetture.

salone di Ginevra 2019: nuova Peugeot 208

Con la 508 Peugeot ha inaugurato un nuovo corso stilistico e tecnologico che ha saputo attirare molti consensi riscuotendo anche un certo successo di pubblico. Così i francesi hanno pensato di riproporre la formula vincente anche per la nuova e più piccola 208, che sarà svelata proprio in Svizzera. La compatta francese sfrutterà così nuovi gruppi ottici e nuove sagomature per la carrozzeria molto simili a quanto visto sull’ammiraglia del leone. Non si hanno ancora informazioni, invece, sulla gamma motori.

salone di Ginevra 2019: Mitsubishi Engelberg Tourer

Mitsubishi eX Concept

Mitsubishi sfrutterà la kermesse svizzera per presentare un nuovo SUV completamente elettrico e dalle caratteristiche moderne senza tuttavia tradire lo spirito e la grande tradizione che il costruttore giapponese conserva nel mondo dell’off-road. Per ora si sa ben poco del futuro EV, c’è molta attesa comunque per conoscere se il nuovo Mitsubishi possa effettivamente raccogliere il know how del gruppo.

salone di Ginevra 2019: Volkswagen ID Buggy

auto elettriche volkswagen e-buggy concept

Tra gli anni ’60 e ‘ 70 sulle spiaggie californiane spopolavano i Dune Buggy: veicoli leggeri e adatti all’uso su terreni sabbiosi. 50 anni dopo, Volkswagen ha deciso di presentare a Ginevra una versione moderna e completamente elettrica di un mito della mobilità, simbolo eterno di spensieratezza e di giornate passate in spiaggia.

salone di Ginevra 2019: nuova Renault Clio

Nuova Renault Clio 2019 foto esterni

Renault presenterà in Svizzera la nuova generazione della vettura più amata e veduta del marchio: la Clio. Secondo quanto si apprende, la compatta francese subirà un deciso rinnovamento di stile, ora molto più vicino a quanto visto con la Megane, con fari ridisegnati e nuove sagomature per la carrozzeria. Il lancio sul mercato è previsto per l’estate 2019 con prezzi intorno ai 13.000€.

salone di Ginevra 2019: BMW Serie 7

BMW Serie 7

L’ammiraglia di Monaco si rifà il look in vista dell’appuntamento svizzero. Dalle prime immagini è possibile sin da subito notare il deciso rinnovamento di stile, ora più simile a quanto visto con il lussuoso e mastodontico SUV X7. Lusso e tecnologia saranno le armi vincenti di questa berlina che aumenta nelle dimensioni e nelle proporzioni andando così incontro ai gusti soprattutto dei clienti asiatici e medio orientali.

salone di Ginevra 2019: Porsche 718 Boxster e Cayman T

Porsche 718 Boxter e Cayman GTS: caratteristiche e prezzi

I puristi della guida gradiranno di sicuro il ritorno dei modelli T per Porsche 718 Boxster e Cayman: i veicoli monteranno un 4 cilindri da 300 CV e 380 nm di coppia in grado di raggiungere i 100 km/h in 5.1 secondi per una velocità massima di 275 km/h. In abbinamento al rapidissimo ed efficientissimo PDK, è disponibile un cambio manuale a sei marce in grado di connettere il pilota direttamente al veicolo.

salone di Ginevra 2019: Lamborghini Huracan EVO

Lamborghini Huracàn Evo

La  Lamborghini Huracan subisce un’evoluzione e diventa EVO: migliore aerodinamica e tecnologia di ultima generazione supporteranno e miglioreranno le prestazioni già esaltanti del V10 già montato sulla performante. Parliamo quindi di 640 CV e 600 nm di coppia disponibili a partire dalla primavera 2019.

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin